MOD7575 INFORMATIVA PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI IDENTIFICATIVI

Ai sensi dell’art. 13 del Decreto Legislativo n. 196 del 30 giugno 2003, La informiamo di quanto segue ed in relazione ai dati personali che si intendono trattare:

 

1. Fonti e finalità.

Il trattamento cui saranno soggetti i dati personali richiesti o forniti ad Afol Monza e Brianza a seguito dell’acquisizione dello “stato di disoccupazione” ai sensi e per gli effetti dell’art. 19 del Decreto Legislativo n. 150 del 14 Settembre 2015 o a seguito di altri servizi forniti dai Centri per l’Impiego o dagli sportelli periferici gestiti da Afol Monza e Brianza.

Tutti i dati forniti verranno conservati per tutta la durata della vita lavorativa salvo il verificarsi di una delle seguenti condizioni che ne comporta la cancellazione:
• Richiesta di cancellazione da parte dell’interessato;
• Decesso del lavoratore;
• Raggiungimento dell’età anagrafica prevista per il pensionamento di vecchiaia, ad esclusione dei lavoratori che presentano ai servizi competenti specifica richiesta di continuare a fruire dei suoi servizi;
• Scadenza del permesso di soggiorno per i lavoratori extracomunitari;

ed eventualmente anche successivamente, qualora sia necessario per l’espletamento di adempimenti connessi o derivanti dalle disposizioni normative.

 

2. Tipi di dati

Le categorie di dati personali sono i dati comuni – definiti dalla legge “identificativi” e “personali” relativi a:
• Situazione anagrafica;
• Precedenti esperienze e prestazioni professionali;
• Formazione.

 

3. Trattamento e modalità relative

Per “trattamento di dati personali” si intende qualsiasi operazione eseguita sui dati dal momento della loro raccolta fino alla relativa distruzione. Il trattamento potrà effettuarsi con o senza l’ausilio di mezzi elettronici o comunque automatizzati e comprenderà, nel rispetto dei limiti e delle condizioni posti dall’art. 11 del D. Lgs. 196/2003, anche la comunicazione e la diffusione nei confronti dei soggetti di cui al successivo punto 5), sempre comunque nel rispetto delle disposizioni di cui agli artt. 19 e 25 del D.Lgs. 196/2003.

 

4. Natura del conferimento dei dati e conseguenza di un eventuale rifiuto a rispondere

Il conferimento dei dati personali relativi al trattamento in parola, di per sé facoltativo, ha natura obbligatoria per la prestazione del servizio da Lei richiesto presso i Centri per l’impiego di Afol Monza e Brianza e/o presso gli sportelli lavoro comunali gestiti dall’ente, e, nell’ambito degli stessi, per il rispetto degli adempimenti previsti dalle seguenti leggi/regolamenti : L. 25 del 19/1/55; L.300 del 20/5/1970; L. 877 del 18/12/73; L.903 dell’01/12/1977; art.16 L. 56 del 28/02/1987; L. 407 del 29/12/90; L.241 del 7/8/90; L. 223 del 23/7/91; L. 236 del 19/7/93 e successive modificazioni ed integrazioni; L. 451 del 19/7/94; L. 196 del 24/6/97; D. lgs. 468 dell’1/12/97; D.lgs. 469 del 23/12/97; D.Lgs. 181 del 21/4/2000 così come modificato dal D.lgs. 297/2002; D. Lgs. 61 del 25/2/2000; D.P.R 442 del 7/7/2000; D. Lgs.368 del 6/9/2001; L. 608/96 del 28/11/96; D.Lgs. 276 del 10/9/2003; Legge Regionale n. 1 del 15/1/99 (ed eventuali modifiche ed integrazioni successive); D.P.R. 445 del 28/12/2000 e tutte le altre normative a tutt’oggi vigenti in materia di lavoro e formazione.
L’eventuale, parziale o totale rifiuto a rispondere o a permettere i trattamenti dei dati comporterà l’impossibilità, da parte di Afol Monza e Brianza, di perseguire le sopraccitate finalità.

 

5. Comunicazione e diffusione

I dati personali relativi al trattamento verranno comunicati e/o diffusi nel rispetto delle finalità (specificate al precedente punto 1) nonché in adempimento degli obblighi di legge o di regolamento previsti dalla normativa ai seguenti soggetti terzi:
• alle altre Pubbliche Amministrazioni per lo svolgimento delle loro funzioni istituzionali nei limiti stabiliti dalla legge e dai regolamenti;
• alle Casse di Previdenza e Assistenza, al fine della gestione del rapporto assicurativo;
• alle Società o studi di consulenza legale e fiscale per consulenze ed assistenza per eventuali controversie;
• agli istituti di credito ai fini della liquidazione delle competenze a mezzo conto corrente;
• a privati datori di lavoro;
• enti pubblici economici interessati alle assunzioni;
• alle Società di mediazione autorizzate;
• Enti previdenziali;
• Soggetti ai quali Afol Monza e Brianza affidi, nel rispetto delle disposizioni di legge, compiti e funzioni in materia di mercato del lavoro.

 

6. Diritti di cui all’art. 7 D. Lgs. 196/2003

All’interessato del trattamento in questione è riconosciuto l’esercizio dei diritti di cui all’art. 7 del D.Lgs. 196/2003, in particolare, il diritto a richiedere la fonte dei dati ovvero domandarne l’aggiornamento, la rettifica o la cancellazione.

 

7. Titolare e responsabile

Titolare del trattamento dei dati è la Provincia di Monza e Brianza, nella persona del Direttore Generale.
E’ inoltre designato il Responsabile del trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 7 D. Lgs.196/2003.
I nominativi aggiornati delle persone fisiche di cui sopra sono disponibili presso la sede centrale di Afol Monza e Brianza, in Meda, Via Tre Venezie 63 e sul sito www.afolmonzabrianza.it.