Testimonianze Le parole di chi ha creduto nel nostro progetto

GATE BRIDGE
Irene Luongo
Progettista Elettronico Junior
-
Dopo un’esperienza all'estero per imparare la lingua inglese, Irene ha deciso di tornare in Italia per cercare lavoro. Ed è stato proprio grazie all'aiuto della Fondazione Pardis e al progetto Gate Bridge che ce l’ha fatta: dopo aver concluso con successo il suo stage oggi continua a lavorare presso l’azienda M.T. srl di Gessate in qualità di Progettista Elettronico. Guarda la video intervista e scopri di più!
GATE BRIDGE
Stefania La Placa
Junior Designer Assograph Italia s.r.l.
-
"Ho frequentato il liceo artistico e poi sono entrata al Politecnico di Milano alla facoltà di Design, indirizzo Interior. Ho cercato lavoro per due anni e ho fatto tanti colloqui e qualcuno è anche andato bene, malgrado poi scoprire che volevano che aprissi la partita iva, anche per un part time di due giorni alla settimana. Per me era economicamente impossibile accettare. Le mie aspettative dopo questi due anni erano rasenti lo zero, ero quasi disperata e abbastanza demoralizzata. Poi ho trovato un annuncio per un posto come grafico progettista tramite l’AFOL di Monza che mi ha messo in contatto con la Fondazione Pardis […] Lavoro ancora in Assograph, l’azienda che ho trovato con il progetto Gate Bridge, lavoro come junior designer nell’ufficio tecnico di progettazione da circa un anno e mezzo. Il mio consiglio è di non abbattersi, anche dopo l’ennesimo rifiuto[…].In un momento di crisi dove i giovani non riescono a cavarsela nel mondo del lavoro, è importante una realtà che gli dia fiducia, che scommetta su di loro e gli dia la possibilità di farsi conoscere lavorativamente. Gate Bridge ti mette in contatto con realtà intenzionate ad assumere, e si assicurano che sia fatto tutto al meglio. Ti aiutano e supportano, anche dopo il primo periodo di stage."
GATE BRIDGE
Simone Cortese
Responsabile ufficio tecnico - Me Cubo srl
-
"Sono entrato a conoscenza di questo progetto grazie al centro per l’impiego AFOL di Monza, il quale mi ha contattato dopo che ho risposto ad un annuncio di offerta di lavoro per una posizione come disegnatore/progettista presso l’ufficio tecnico di una falegnameria. Quando sono stato contattato ero in cerca di lavoro da circa 6 mesi, il mio desiderio era quello di trovare un'opportunità lavorativa che avrebbe potuto farmi crescere professionalmente. Grazie al progetto da circa 8 mesi lavoro  presso “Me Cubo S.r.l.”: i primi 6 mesi con contratto di stage e ora con contratto di assunzione in apprendistato. Copro la posizione di responsabile dell’ufficio tecnico, mi occupo del disegno del mobile e dei componenti di arredo, col compito di farli produrre direttamente nella nostra azienda. Penso che un progetto come il Gate Bridge sia la soluzione alla disoccupazione giovanile del giorno d’oggi. I contratti di lavoro sono spesso irregolari, si basano solo su stage e mancano risorse da destinare alle assunzioni, ma grazie a questo progetto si riesce ad offrire importanti occasioni sia per l’azienda che per la persona in cerca di lavoro."
GATE BRIDGE
Francesca Manocchi
Marketing Assistant - Gruppo Sme.UP
-
Un ambiente entusiasmante e grande serietà dimostrata dalla Fondazione Pardis: queste le prime impressioni di Roberto Magni, Human Resources Manager del Gruppo Sme.UP, quando è entrato in contatto con il progetto Gate Bridge. Da qui la nascita di un rapporto duraturo che ha portato, all’inserimento in azienda di Francesca Manocchi, ora Marketing Assistant del Gruppo Sme.UP: "Consiglierei di partecipare al progetto. Gli aspetti positivi sono stati: avere risposte in breve tempo, aver incontrato persone che non considerassero i candidati come “numeri” ma come esseri umani, capacità di mettere a proprio agio i candidati, vicinanza durante l’esperienza di stage ma anche presenza discreta, serietà di progetto."

GATE BRIDGE
Chiara Adamo
Impiegata Amministrativa - Ellemotors
-
Diploma di ragioneria e tanta voglia di muovere i primi passi nel mondo del lavoro: Chiara era alla ricerca di un’opportunità e di qualcuno che sapesse ascoltare! È riuscita a realizzare i propri obiettivi e, dopo una stage di 6 mesi, è stata assunta come impiegata amministrativa presso Ellemotors srl. Ascoltate la sua storia.
GATE BRIDGE
Lorenzo Vismara
Quality Dept. - OMP Mechtron
-
"Lavoro presso la OMP Mechtron S.p.a. di Usmate Velate. Inizialmente ho iniziato con uno stage nel dipartimento Sales, lo stage è poi proseguito nel dipartimento Qualità dove sono stato confermato dall'azienda. Tutto lo staff della Fondazione è sempre stato disponibile e di supporto seguendo passo a passo il mio percorso in azienda."

I nostri partner Il Progetto si avvale del supporto di partner d'eccellenza