La nostra storia

Nata nel luglio 2014 per volere della famiglia Arabnia, la Fondazione Pardis incarna il senso di responsabilità sociale e la sensibilità filantropica della famiglia, da sempre sostenitrice del ruolo attivo dell’impresa e dell’imprenditore all’interno della comunità.

Negli anni, tale coinvolgimento etico e morale si è concretizzato nelle aziende di famiglia appartenenti al Gruppo Gecofin, attraverso progetti dedicati alla lotta contro la disoccupazione, contribuendo attivamente all’inserimento di persone in cerca di lavoro nel contesto socio-economico del Paese, offrendo delle importanti occasioni ai giovani e una nuova speranza agli over 40.  Un esempio concreto è oggi rappresentato da Geico, azienda del gruppo, al cui interno sono già attive iniziative culturali per i dipendenti e gli stakeholders, iniziative per l’inserimento di giovani neolaureati (Progetto J-Next) e over 40 (Progetto J-Hope).

Dopo il successo che queste attività, la famiglia Arabnia ha deciso di costituire la Fondazione Pardis che, attraverso i suoi progetti, continua a sostenere concretamente il territorio e la comunità.

I nostri progetti

Il progetto per l’inserimento di giovani under 30 in aziende del territorio di Milano e Monza Brianza

Il progetto per il reinserimento nel mondo del lavoro di disoccupati over 40

Testimonianze Le parole di chi ha creduto nel nostro progetto

GATE BRIDGE
Chiara Adamo
Impiegata Amministrativa - Ellemotors
-
Diploma di ragioneria e tanta voglia di muovere i primi passi nel mondo del lavoro: Chiara era alla ricerca di un’opportunità e di qualcuno che sapesse ascoltare! È riuscita a realizzare i propri obiettivi e, dopo una stage di 6 mesi, è stata assunta come impiegata amministrativa presso Ellemotors srl. Ascoltate la sua storia.
Scopri cosa dicono di noi + INFO

I nostri partner Il Progetto si avvale del supporto di partner d'eccellenza